How it is made 2017-09-05T12:10:52+00:00
How is it made?

La scelta del guanto corretto per il tipo di mansione da
svolgere è fondamentale per proteggere le mani che
lavorano. Uniamo la nostra lunga esperienza, l’utilizzo
di avanzate tecnologie costruttive ed una particolare
attenzione all’ergonomia per offrire una gamma di guanti
specifica per ogni tipo di rischio.
Il materiale e il metodo di fabbricazione sono fondamentali
per determinare le proprietà protettive del guanto.
Essere consapevoli di “come un guanto è fatto” è di
cruciale importanza nella scelta del guanto.

I guanti vengono prodotti con un filo continuo al fine
di dare maggiore resistenza e confort. Come si fa a
realizzare un guanto più fine o uno più spesso? Dipende
dal numero di aghi per pollice (25,4 mm) utilizzati nella
frontura delle macchine: questo valore viene definito
“calibro” o “finezza”. Più il numero degli aghi è elevato, più
il filato utilizzato (e quindi il guanto) potrà essere sottile.

Finezza dei guanti senza cuciture
Finezza dei guanti senza cuciture
Finezza dei guanti senza cuciture

I guanti vengono prodotti con un filo continuo al fine
di dare maggiore resistenza e confort. Come si fa a
realizzare un guanto più fine o uno più spesso? Dipende
dal numero di aghi per pollice (25,4 mm) utilizzati nella
frontura delle macchine: questo valore viene definito
“calibro” o “finezza”. Più il numero degli aghi è elevato, più
il filato utilizzato (e quindi il guanto) potrà essere sottile.

Finezza dei guanti senza cuciture
 
Tipi di guanti

Protezione meccanica

Guanti senza cuciture non rivestiti:
tessuti a maglia con un filo continuo
Guanti tagliati e cuciti non rivestiti:
parti di tessuto e/o pelle assemblati con cuciture
Guanti rivestiti:
a filo continuo o tagliati e cuciti impregnati in vari polimeri

Protezione chimica

Guanti non supportati:
immersione di una forma in una vasca di materiale di rivestimento. L’interno può essere floccato o non floccato (floccatura: rivestimento interno di piccole fibre dette “flock”)
Guanti supportati:
in tessuto (con o senza cuciture) immersi in un materiale di rivestimento
 
Tecnologie applicate
IDRO-OLEO REPELLENTE
1. ambiente asciutto o leggermente umido/oleoso
2. ambiente asciutto o moderatamente umido/oleoso
3. ambiente umido/oleoso
3 STRATI
1. Supporto in maglia senza cuciture
2. Spalmatura integrale in nitrile impermeabile
3. Spalmatura in schiuma di nitrile microporosa con finitura sabbiata su palmo e dita per un’eccellente grip in ambiente umido/oleoso
ECO PROCESS
processo produttivo a basso impatto ambientale
TRASPIRABILITà E GRIP
tecnologia applicata al rivestimento per massimizzare grip e traspirabilità riducendo l’affaticamento della mano, con conseguente incremento della produttività e della sicurezza
ADVANCED KNITTING TECHNOLOGY
innovativa tecnologia di tessitura che permette di ottenere l’effetto “soft shell” all’interno del guanto. Grazie a questa tecnica di lavorazione, la superficie interna del guanto è tessuta con il filato 100% HPPE di colore bianco, che a contatto con la pelle offre eccezionale confort con “effetto seta”
Materiali
Fibra naturale utilizzata per realizzare guanti in maglia o in tessuto, talvolta anche in combinazione con altri materiali. Confortevole ed ipoallergenica.
Fibra sintetica robusta, e che non si restringe.
Buona la resistenza all’abrasione.

fibra di polietilene ad alta resistenza alla trazione (High Performance Polyethylene) e leggera. Ideale per la realizzazione di guanti resistenti al taglio.

fibra sintetica dotata di eccezionale elasticità (si può allungare fino al 600% prima della rottura).

Fibra sintetica, flessibile ed elastica.
Ottima resistenza all’abrasione e ottimo confort grazie all’assorbimento dell’umidità.
definito anche poliammide aromatica, è resistente alla trazione, al calore e alla fiamma (bassa combustibilità). Sensibile ai raggi UV, agli acidi ed alcali (candeggina).
composto sintetico realizzato con fibre di poliestere intrecciate utilizzato per produrre tessuti traspiranti, confortevoli e con buona resistenza meccanica.
fibra sintetica in grado di trattenere l’aria garantendo un buon isolamento termico. Alternativa alla lana per morbidezza e confort.
materiale di origine animale resistente, morbido ed adattabile ai cambiamenti di temperatura. Ha caratteristiche diverse a seconda della parte del corpo dell’animale da cui proviene. Prima della lavorazione, il pellame viene diviso in due parti: quella esterna definita “pelle fiore”, e quella interna che prende il nome di “cuoio crosta”. La pelle fiore è morbida, flessibile e resistente all’umidità (funzione primaria in natura); è ideale per garantire destrezza e sensibilità. La crosta ha una superficie più grezza ed è resistente al calore; viene maggiormente
utilizzata per impieghi più pesanti ed ove sia richiesta un buon isolamento termico (es. lavori di saldatura) ed in ambienti umidi ed oleosi garantendo un’ottima presa.
Tipi di rivestimento
Definito anche gomma naturale (NR = natural rubber) in quanto derivato dalla pianta di Hevea. Ottima elasticità e flessibilità.
Nella protezione chimica viene utilizzata come barriera in presenza di sostanze idrosolubili.
Nella protezione meccanica garantisce un’eccellente grip in ambienti asciutti ed umidi.
Contiene una proteina potenzialmente allergizzante.
Definito anche gomma sintetica (NBR = nitril-butadiene rubber) è molto resistente alla perforazione e all’abrasione.
Ha una buona resistenza agli oli, grassi, e solventi.
Ottimo grip in ambienti asciutti ed impermeabile.
Al fine di migliorare la presa in ambienti umidi può essere utilizzato sotto forma di schiuma (foam), migliorando elasticità, confort e traspirabilità.

Materiale sintetico molto resistente.
Ottima traspirabilità ed elasticità che garantiscono elevata destrezza e confort. Nella realizzazione dei guanti può essere utilizzato poliuretano a base solvente o a base acquosa (ossia senza solventi potenzialmente dannosi ed irritanti).

Materiale sintetico (polivinilcloruro) resistente alle sostanze chimiche e con ottime prestazioni meccaniche.
Al fine di migliorare le prestazioni, i guanti possono essere rivestiti sul palmo con puntinatura in PVC per migliorare grip e durata.

 
Sempre pronti a rispondere
ad ogni tua domanda o richiesta,
basta un semplice messaggio